Come riconoscere l' Olio Extravergine di Oliva - Sicilia
Caratteristiche dell'olio

Come riconoscere l’ olio extravergine di oliva

Posted On Ottobre 21, 2019 at 12:30 pm by / No Comments

Come riconoscere l’ olio extravergine di oliva

Molti consumatori si chiedono come riconoscere l’ Olio Extravergine di Oliva eccellente presente sul mercato. E’ molto difficile rispondere a questa domanda, ma ci sono molte caratteristiche contenute in un buon Olio EVO.
Una soluzione affidabile è acquistare dai piccoli produttori di olio extravergine d’oliva in grado di fornire un ottimo prodotto direttamente dal Produttore al Consumatore.


Qual è la differenza tra Olio Extravergine di oliva e Olio di oliva?

Per riconoscere l’ Olio Extravergine di oliva è necessario sapere la differenza con l’olio di oliva vergine. I due oli sono estratti tramite processi meccanici. L’olio EVO (o Olio Extravegine di Oliva) principalmente è Estratto a freddo. Questo processo permette di mantenere alcune caratteristiche che un olio classificato Extravergine deve avere; come l’acidità, il colore e le caratteristiche organolettiche.

Dopo la spremitura, L’olio Extravergine di oliva viene imbottigliato in contenitori adatti alla conservazione. Ciò previene l’attivazione di alcuni processi di invecchiamento dell’olio come l’ossidazione. Una delle caratteristiche principali è il livello di acidità dell’olio EVO che deve essere al di sotto del 0,8%. Uno dei pregi principali dell’ Olio dei Monti Sikani è quello di avere un’acidità pari solo al 0,2%, quindi è riconosciuto un olio altamente pregiato e di eccellente qualità.
Un olio vergine d’oliva, invece, possiede delle caratteristiche organolettiche leggermente alterate. Un esempio è di avere meno vitamina E e, inoltre, risulta più acido al palato perché l’acidità può raggiungere anche il 2% causando così alcuni problemi digestivi.

Durante l’assaggio l’ Olio EVO contiene molte fragranze aromatiche che richiamano alcuni odori della natura. La differenza, quindi è molto evidente rispetto ad un olio vergine di oliva.


Caratteristiche dell’ Olio EVO

La Fluidità

La fluidità può fornire alcune informazioni riguardo la presenza di elevate caratteristiche nutrizionali dell’olio di oliva che state gustando.
Un metodo per mostrare ciò è quello di versare alcuni cucchiaini di Olio Extravergine di oliva in un bicchiere di vetro, agitate e osservate controluce cercando di valutarne la fluidità.
l’olio EVO ha un grado di fluidità basso ( il livello massimo è di 0.8%).
L‘olio vergine di oliva, invece, ha una fluidità elevata perché contiene un alto livello di acidi grassi polinsaturi non benefici per la salute.

L’Odore

La principale prova per capire un ottimo Olio EVO è la prova olfattiva. L’odore è caratterizzato da un profumo elegante e leggero con note di erbe appena falciate e sentore di carciofo. Richiama gli odori della natura come un pomodoro acerbo, una mandorla e al frutto dell’oliva fresca.

Per eseguire al meglio la prova olfattiva è necessario versate due o tre cucchiai di olio in un bicchiere di vetro. Tenete con una mano il bicchiere coperto e con l’altra cercate di riscaldare il bicchiere per raggiungere una temperatura vicina o pari a 28 °C. Ora avvicinata il bicchiere al naso ispirando con il naso per 2 o 3 volte.
Prestate attenzione ai vari odori presenti nell’olio riuscendo così a capire la qualità dell’olio.Potete ripetere più volte la prova fino a quando riuscirete a identificare tutti i profumi e gli aromi dell’ olio.

Il Sapore

La degustazione del olio è la prova più immediata che si possa fare, anche se necessita un’elevata conoscenza sui vari gusti percepiti.
L’ Olio Extravergine di oliva ha un sapore fruttato con media sensazione di amaro ed una lieve sensazione di piccante e assenza di difetti. Il piccante è dovuto alla presenza degli antiossidanti che sono molto importanti sia per il nostro corpo difendendoci dallo stress avendo così un effetto anti-invecchiante, sia per la conservazione dell’Olio EVO evitando la perdita delle caratteristiche organolettiche.

La procedura per degustare l’ Olio Extravergine di oliva è la seguente: mettete in bocca un sorso di Olio EVO distribuendolo su tutta la superficie della lingua e del palato. Aspirare l’aria tra i denti per 2 o 3 volte e gustate dei sapori presenti all’interno dell’ olio. Riuscirete a percepire il livello di piccantezza dell’ Olio EVO la quale è la caratteristica principale di un eccellente Olio Extravergine di Oliva. Gustatelo con calma, anche per 20 – 30 minuti muovendolo contro il palato attraverso la lingua.
Per avere una prova corretta dell’ Olio EVO è consigliato di non mangiare nulla o di fumare almeno un ora prima della degustazione.


Acquista il nostro Olio e godi di queste proprietà, ricette e curiosità !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.